Crema al mascarpone

Crema al mascarpone

Si tende sempre a pensare che per fare dolci belli e degni dei ristoranti più rinomati sia necessario fare cose complicate e lunghissime da preparare…

Invece spesso le cose semplici e con pochi ingredienti sono anche le più buone, quelle che amiamo tanto in patria ma che amano tantissimo anche gli stranieri quando pensano alla nostra tradizione culinaria.

Tra le ricette più osannate di sempre c’è il tiramisù, nella versione classica ci sono un po’ più di 5 ingredienti (ma non molti di più) e si sorpassano i 15 minuti di preparazione.

La mia alternativa è di preparare dei bicchierini (o delle ciotole come quella in foto, se siete golosissimi come me!) con dentro solo la crema al mascarpone del tiramisù spruzzata di cacao in polvere.

Niente biscotti e caffè che appesantiscono e prendono tempo, ma il risultato è altrettanto strepitoso.

3 uova freschissime

120 gr. di zucchero a velo

250 gr. di mascarpone

cacao amaro in polvere

Prima di tutto divido tuorli e albumi in due ciotole.

Monto i bianchi a neve ferma e li metto da parte mentre, nell’altra ciotola, unisco lo zucchero a velo con i tuorli.

Con la frusta a mano sbatto i tuorli e lo zucchero finché non diventano una bella screma spumosa e chiara a cui poi aggiungo anche il mascarpone amalgamando ancora per incorporare perfettamente.

Il penultimo step è di unire gli albumi montati alla crema, bisogna farlo lentamente con il cucchiaio e incorporando con cura dall’esterno verso l’interno, perché non si devono smontare ma devono restare belli sodi.

Quando sono ben incorporati la crema al mascarpone è pronta, la metto nelle ciotole nei bicchierini, spolvero di cacao amaro setacciato ogni bicchierino e metto in frigo.

Si conservano perfettamente per 24 ore, sempre in frigo fino al momento di mangiarli.

Crema al mascarpone

Rispondi